Scopri come rimuovere le stampanti in Windows 10

La tua stampante non ti semplifica le cose? Sembra che questi dispositivi abbiano un radar per sapere quando ne abbiamo bisogno. Proprio come qualsiasi apparecchiatura informatica, le stampanti possono causare problemi o essere vulnerabili a determinati errori. Per risolvere questi errori, molte volte sarà necessario disinstallare dal dispositivo, di seguito ti mostreremo Due metodi per poter eliminare le stampanti in Windows 10, il metodo di sistema classico e anche un’opzione che utilizza Regedit. Ricorda che ti insegniamo anche come eliminare la coda di stampa in Windows.

Potresti aver provato a stampare un documento e questo dispositivo è duplicato sulla rete o semplicemente rileva un errore durante la connessione, quindi non finisce per stampare il documento. Se ti è successo, la cosa più semplice potrebbe essere disinstallare il dispositivo e ricollegarlo o semplicemente sostituirlo con un altro modello. Eliminate questa stampante se sta causando problemi o se vogliamo connetterne altre, sarà fondamentale per evitare di riscontrare più errori in futuro. I due metodi che condividiamo con te sono veloci, quindi non perdi tempo con la stampante, quindi andiamo con esso.

Elimina una stampante dalle impostazioni di Windows 10

Per disinstallare una stampante, è possibile utilizzare il file metodo OS tradizionale. Devi solo seguire queste istruzioni:

  • Accedi alla barra di ricerca e digita Ambientazione.
  • Accedi alla configurazione e vai alla sezione Dispositivifare clic Stampanti e scanner.
  • Vedrai tutte le stampanti installate, seleziona quella che desideri rimuovere e fai clic Rimuovi dispositivo.
  • Accetti la sua rimozione e ripetere la procedura se si desidera rimuovere un’altra stampante del computer.

È così facile eliminare le stampanti in Windows, quindi puoi verificare che non siano più configurate nel sistema. In questa sezione potrai anche vedere gli scanner che hai collegato e, per rimuoverli, passo dopo passo sarà lo stesso, dovrai solo sapere quale dispositivo ti interessa rimuovere.

Elimina una stampante in Windows 10 con Regedit

Se questo primo metodo è stato complicato per te e non l’hai appena visto chiaramente, qui ti lasciamo una seconda opzione. Potrai utilizzare Regedit per rimuovere questi dispositivi. Che il modo più classico non abbia funzionato non significa che sia impossibile disinstallare il dispositivo dal computer.

Il processo per farlo con Regedit è semplice, devi solo essere attento non eliminare alcun record dalla sezione Regedit. Se elimini inavvertitamente alcuni di questi record, ciò può causare errori nel sistema operativo. Fortunatamente, abbiamo il passo dopo passo necessario per disinstallare correttamente una stampante in Windows 10 senza causare altri problemi. Il modo corretto per eseguire questo processo è:

  • Accedi alla barra di ricerca e digita regedit.
  • Segui questo percorso della cartella per accedere alla sezione stampanti HKEY_LOCAL_MACHINE > SISTEMA > CurrentControlSet > Controllo > Stampa > Stampanti.
  • all’interno della cartella stampanti troverai tutte le stampanti installate sul computer.
  • Seleziona solo quello che vuoi rimuovere ed eliminalo facendo fare clic con il tasto destrodal menu a tendina selezionare Elimina.
  • riavviare il computer per vedere le modifiche

La stampante ha file in coda ma non stamperà

Se non vuoi eliminare la stampante, ma hai bisogno che la stampante funzioni, puoi anche provare a risolvere gli errori della stampante. Uno degli errori più comuni nella stampa è che rileva la presenza di file in coda e mostra che sta stampando, ma puoi vedere che è completamente in pausa.

Nel caso in cui la stampante rileva che ha file in coda e tu sai che non lo fa, Dovrai seguire questi passaggi per risolvere il problema e far funzionare di nuovo la tua stampante.

  • Accedi al Pannello di controllo e seleziona l’opzione Strumenti di gestione.
  • Sarai in grado di vedere diverse opzioni, fai clic con il tasto destro su di esse e seleziona Esegui come amministratore nell’opzione Servizi.
  • All’interno dei servizi cerca l’opzione Spooler di stampa e fare doppio clic su di esso.
  • Nella finestra pop-up premere l’opzione Avendo poi Inizio.

Se hai seguito questi passaggi, la stampante eseguirà l’attività per la quale le è stato indicato di stampare e tornerà al normale funzionamento. Se scopri che i tuoi documenti ancora non vengono stampati, hai inchiostro e la connessione è stabile, potrebbe essere necessario effettuare uno studio più specifico per rilevare l’errore, se questo può essere risolto o se, purtroppo, dovrai procurarti un’altra stampante per poter continuare con il tuo lavoro.

Come hai visto, eliminare le stampanti in Windows 10 è più che semplice, i passaggi sono semplici sia nel metodo classico che utilizzando Regedit, quindi non dimenticarli per la prossima volta che la tua stampante decide di non collaborare.

Torna su