Come sapere se una porta è aperta in Windows 10

Sapere se una porta è aperta è più facile di quanto pensi in Windows, questo è un controllo di sicurezza molto comodo, in quanto può avvisarti che c’è app dannose con permessi che non hai concesso o che semplicemente non sei interessato a mantenere. In Linux puoi verificare se ci sono porte aperte con il comando mnap e in Windows, è anche possibile, gli stessi comandi non vengono utilizzati, ma puoi accedere alle informazioni e controlla se ci sono porte aperte.

È molto comodo rivedere queste informazioni di tanto in tanto, soprattutto se il computer viene utilizzato per lavoro o in modo intensivo. Puoi assicurarti che tutto sia in ordine e che non ci siano falle di sicurezza. Controllare è più che semplice e la cosa migliore è che non dovrai installare alcun programma sul tuo computer. Ti mostriamo diverse pagine Web che ti aiuteranno a verificare la presenza di porte aperte in ambienti Windows. Inoltre, scoprirai come farlo con il comando netstatun’opzione sicura, semplice e veloce.

Controlla se c’è una porta aperta con Netstat

Con Netstat sarai in grado di sapere quali porte abbiamo aperto in Windows, nonché il loro stato in quel momento. Per ottenere l’elenco dovrai cercare Simbolo del sistema o CMD nel motore di ricerca di Windows, all’apertura della console dovrai scrivere il comando “netstat -an”, senza includere le virgolette.

Se segui questi passaggi, puoi visualizzare le diverse porte e il loro stato all’interno della stessa console. Ora può sembrare un processo complicato, ma in un paio di clic lo avrai pronto. Per chiudere questa operazione dovrai solo chiudere il vantaggio del Simbolo del sistema.

Se il comando netstat non si adatta perfettamente a ciò di cui hai bisogno, puoi eseguire questo stesso controllo attraverso diverse pagine Web, di seguito ti mostriamo due dei più utilizzati. Tieni presente che questi non ti chiederanno di scaricare alcun programma sul tuo computer.

WhatsMyIP

Questo metodo è così semplice che è il preferito di molti, è molto intuitivo e visivo, ma dovrai farlo avere una connessione Internet attiva. Ti diciamo passo dopo passo per controllare le porte disponibili:

  • Apri una finestra del tuo browser fidato, non deve essere per forza uno specifico.
  • Trova la pagina Whatsmyip.com.
  • Accedi alla tua sezione Scanner per porte

In questa sezione troverai diverse funzioni interessanti per controllare le porte del tuo computer, alcune sono:

  • Scansiona porte specifiche di giochi, applicazioni o server online.
  • Scansiona un numero specifico di porte in Windows
  • Scansiona un intero intervallo di porte.

Sarai in grado di controllare le porte aperte in Windows e mantenere la sicurezza in modo più visivo rispetto al comando Netstat. Puoi dare un’occhiata e provare le funzionalità che meglio si adattano a te e al tuo computer. Potendo modulare le porte da controllare e il loro numero, sarà più semplice controllare lo stato del dispositivo senza dover controllare una lunga lista di porte attive in Windows.

Nascondi il mio nome

Questo sito web ha molteplici funzionalità e tra queste c’è quella di scansionare le porte. Una volta provato, potrai verificare che sia semplice e funzionale in parti uguali.

Vi lasciamo passo dopo passo per poterlo rivedere in questo programma:

  • Apri il tuo browser affidabile e cerca Nascondi il mio nome
  • clicca su Usa il mio indirizzo IP
  • In porte da scansionareScegliere Le porte più utilizzate.
  • Quindi fare clic su Inizia scansione.

Questo strumento Web esegue la scansione delle porte aperte su un computer utilizzando il file comando nmap, così puoi vedere l’intero elenco. O se preferisci, puoi accedere alle informazioni di un porto specifico, per conoscere il tuo stato Questo è uno strumento versatile e completo, può anche essere usato per conoscere quali porte ha un dominio aperto in particolare, per questo, avrai solo bisogno dell’URL.

Fare questi controlli di sicurezza di tanto in tanto può aiutarti evitare connessioni indesiderate con il tuo dispositivo. Sarai in grado di rilevarlo rapidamente e modificare lo stato delle porte in qualsiasi momento. L’opzione più comune e consigliata è la prima che abbiamo visto, non è necessaria una connessione a Internet e non ci vorranno più di un paio di minuti. Ma se vedi che questo non funziona per te, le altre opzioni sono sicure e i dati sul tuo computer saranno mantenuti al sicuro.

Torna su