Come ridimensionare un’immagine in Photoshop senza distorcerla

Con Photoshop possiamo eseguire un’ampia varietà di attività di ritocco e modifica delle immagini, come la rimozione della filigrana da un’immagine. Anche con le nuove versioni possiamo anche modificare video per i nostri social network o progetti. Tuttavia, esiste un’opzione popolare che ci consente di ridimensionare un’immagine senza deformarla affatto. Per questo motivo, oggi ti diremo come modificare le dimensioni di un’immagine in Photoshop senza perdere qualità.

Ridimensiona l’immagine di Photoshop passo dopo passo

Apri l’immagine in Photoshop che desideri ridimensionare e scegli Immagine > Dimensione immagine.

ridimensiona l'immagine di Photoshop

Si aprirà una finestra con l’anteprima dell’immagine dove dovrai indicare l’altezza e la larghezza desiderate. Ricorda che devi mantenere selezionata l’opzione di collegamento per mantenere il rapporto di larghezza e altezza originale o rimuoverlo in caso contrario.

ridimensiona l'immagine di Photoshop

Selezionare Ricampiona per modificare il numero di pixel nell’immagine. Questo cambierà la dimensione dell’immagine. Fare clic su OK.

Opzioni di ricampionamento

Il ricampionamento in Photoshop si riferisce all’azione di modificare le dimensioni in pixel di un’immagine (aggiungendo o sottraendo pixel). Sebbene questo sia il modo più semplice per ridimensionare un’immagine in Photoshop, hai numerose opzioni di ricampionamento di cui dovresti essere a conoscenza.

Automatico È lo stesso Photoshop che sceglie il metodo di ricampionamento in base al tipo di documento
Conserva dettagli (ingrandimento) Riduzione del rumore per attenuare il rumore durante il ridimensionamento dell’immagine
Bicubico più liscio (allargamento) Ingrandisci le immagini con risultati più uniformi
Bicubico più focalizzato (riduzione) Riduci le immagini con una migliore messa a fuoco e mantenendo i dettagli
Bicubico (pendenze più uniformi) Più lento ma più preciso nel ridimensionare l’immagine con gradazioni tonali più uniformi rispetto a prima
Per approssimazione (spigoli definiti) Più veloce ma meno prezioso. Conserva i bordi definiti e ci restituisce un’immagine più piccola, anche se con effetti irregolari
bilineare Qualità media. Aggiunge pixel dopo aver calcolato la media dei valori di colore dei pixel adiacenti

Alternative gratuite a Photoshop per modificare le dimensioni dell’immagine

Poiché sappiamo che ottenere Photoshop gratuito può essere ottenuto solo tramite crack e file piratati scaricati da Internet, vogliamo offrirti un paio di alternative con cui puoi modificare le dimensioni di un’immagine gratuitamente.

Se utilizzi Windows, puoi utilizzare il vecchio Paint con il quale è molto semplice ridimensionare un’immagine. Per questo:

  1. Apri l’immagine e fai clic su Ridimensiona (Ctrl + W)
  2. Scegli il tipo di scala che preferisci, in % o in pixel.
  3. selezionare la casella Mantenere proporzioni per evitare distorsioni.
  4. Immettere i nuovi valori e fare clic su OK.
ridimensiona l'immagine di Photoshop

Se per qualsiasi motivo non hai Paint sul tuo computer o usi un Mac, puoi sempre usarlo Amo IMG, un sito Web in cui puoi ridimensionare facilmente un’immagine dal browser senza bisogno di installazioni. È semplice come scegliere la dimensione desiderata per pixel o percentuale e scaricarla in un secondo momento. Ha anche la possibilità di mantenere le proporzioni.

ridimensiona l'immagine di Photoshop

Ci auguriamo che questo tutorial ti sia stato utile e che tu sappia già come modificare la dimensione delle immagini in Photoshop o utilizzando una delle alternative gratuite che ti abbiamo proposto.

Torna su