Come condividere gli account Spotify Premium

Attualmente Spotify offre ai suoi utenti la possibilità di condividere i propri account in modo semplice e senza dover interrompere le riproduzioni. Questa funzionalità varia, a seconda dei diversi piani offerti dalla piattaforma. Per supportare gli utenti di questo servizio, questa guida descrive come condividere gli account Spotify Premium.

Come condividere l’account Spotify con altri utenti

Il tuo account Spotify può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo, ma far ascoltare le tue liste su due computer contemporaneamente non è un compito così facile, poiché la prima connessione si interromperà quando provi.

La buona notizia è che adottando alcuni passaggi specifici è possibile ottenere la sincronizzazione. L’applicazione ti permette di scaricare musica sia sul tuo computer che sul tuo dispositivo tramite lo strumento del modalità offline. Per questo, non sarà necessaria una connessione Internet, poiché tutta la musica verrà archiviata nella memoria del cellulare o del computer.

La procedura da eseguire consiste nell’eseguire i seguenti passaggi:

  • La prima cosa da fare è inserire una delle playlist.
  • Successivamente, devi attivare l’opzione disponibile offline, che trovi in ​​alto a destra.
  • Ora noterai due piccole frecce situate accanto al nome della playlist. Vedrai che inizieranno a ruotare.
  • Quando ciò accade, saprai che l’applicazione ha iniziato a sincronizzare la musica nella playlist con il disco rigido in cui sono archiviati.
  • Una volta che le due frecce scompaiono, verranno sostituite da una freccia verde. Questo indicherà che la sincronizzazione è terminata.
  • È il momento di connettere il dispositivo con cui vuoi condividere il tuo account Spotify e la musica delle playlist con il sistema stesso.

Requisiti per condividere l’account Spotify

Per condividere un account Spotify, Devono essere soddisfatti alcuni requisiti, che sono elencati di seguito:

  • Il primo requisito che devi soddisfare è che l’account che hai deve essere Spotify Premium.
  • È inoltre necessario che il tuo dispositivo disponga di una connessione Internet.
  • Inoltre, è necessario che il tuo account Spotify Premium sia attivo.

Va notato che questo dispositivo sarà l’elemento principale in cui verrà archiviata la musica.

Come sincronizzare gli utenti per condividere un account su Spotify

Verrà sincronizzata solo la playlist che desideri condividere. Quindi il dispositivo principale fungerà da gestore musicale. L’elenco verrà modificato solo in esso.

Il processo di sincronizzazione richiede l’esecuzione dei seguenti passaggi:

  • Inizialmente, dovrai eseguire la playlist sul dispositivo principale.
  • Il secondo utente, già con la musica scaricata, dovrà disattivare completamente la propria connessione Internet a seconda del sistema che utilizza.
  • Una volta che entrambi gli utenti sono sincronizzati, avranno la possibilità di ascoltare e riprodurre musica offline senza causare alcuna interruzione all’utente principale dell’account.

Un altro modo per condividere un account con Spotify Premium Family

C’è un altro modo per essere in grado condividi il tuo account Spotify con amici e familiari. Lo stesso avviene attraverso l’abbonamento ufficiale a un altro piano come il piano Famiglia Spotify. In esso, pagando un canone mensile si può godere di un servizio migliore, e anche più completo.

Come condividere gli account Spotify Premium

In questa opzione, avrai la possibilità di condividere l’account contemporaneamente con altre 5 persone senza alcuna interruzione e senza dover effettuare passaggi scomodi.

La condizione principale per poter connettere tutti e 6 gli utenti con lo stesso account, è che vengano aggiunti con lo stesso indirizzo di camera. Cioè, vivono tutti nella stessa residenza e hanno anche un computer, un dispositivo Android o un iPhone.

I passaggi che devi seguire come proprietario dell’account Spotify sono i seguenti:

  • Prima di tutto, devi accedere al tuo account Spotify.
  • Una volta all’interno dell’account, nel menu a sinistra, seleziona il piano Spotify Premium Famiglia.
  • Dopodiché, devi fare clic sulla funzione Aggiungere all’abbonamento Spotify Family Plan.
  • In questo momento, devi scegliere l’opzione di Invitare sull’abbonamento Spotify Premium.
  • Infine, devi copiare il link proposto e inviarlo al membro o ai membri che desideri aggiungere all’abbonamento.

La procedura che devi svolgere se sei un co-abbonato, è dettagliata di seguito:

  • Inizialmente, quando ottieni il link, devi aprirlo e accettare l’invito.
  • Allora registrati se è la prima volta che lo usi Spotify oppure accedi al tuo account se lo hai già.
  • Ora devi confermare il tuo indirizzo, che deve essere lo stesso del proprietario.

Come uscire dal Piano Famiglia

Come uscire da un piano famiglia a causa della tua decisione

Per annullare o uscire da un piano famiglia Spotify, devi seguire i passaggi seguenti:

  • La prima cosa è accedere alla pagina dell’account.
  • Successivamente, devi andare su Il tuo piano.
  • In questo momento, devi fare clic Cambia piano.
  • Infine, scegli di passare a un altro piano premium o Annulla Premium.

Come uscire dal Piano Famiglia su Spotify

Se una persona che è stata invitata a un Piano Famiglia Spotify non vive nella stessa residenza dell’amministratore o non soddisfa nessuno dei requisiti o criteri di ammissione, perderà l’accesso al piano e il suo account avrà la versione gratuita del piano piattaforma musicale.

Nel caso in cui si verifichi un errore e i requisiti siano soddisfatti, Spotify consentirà di verificare nuovamente l’account di quella persona e verrà nuovamente convalidato. Attraverso un link che la piattaforma ti invierà, il CAP dovrà essere confermato entro un termine massimo di 7 giorni e l’azienda effettuerà le verifiche necessarie per decidere se aggiungere o meno il tuo account al Piano Famiglia.

Come condividere qualsiasi playlist di Spotify

Sebbene la possibilità di creare playlist su Spotify sia una delle caratteristiche principali del servizio, Spotify è anche rinomato per la sua ampia varietà di playlist e podcast. Per condividere una playlist, viene sempre eseguita la stessa procedura. Successivamente, viene spiegato come farlo dall’applicazione mobile e da un computer.

Come condividere una playlist Spotify dalla versione mobile

I passaggi che devi seguire per condividi una playlist Spotify utilizzando l’app mobile sono queste:

  • Prima di tutto, devi selezionare una delle opzioni Inizio, Cercare o La tua libreria.
  • Una volta selezionato, vedrai il nome e la copertina della playlist insieme all’elenco dei brani che include.
  • Quindi, nell’angolo in alto a destra di questa schermata troverai il menu con tre punti verticali.
  • Devi premere questa icona per visualizzare un menu che include diverse opzioni per la playlist.
  • Nello stesso menu, sotto l’immagine di copertina vedrai una barra colorata con la rappresentazione grafica di un’onda audio, che è chiamata codice URI.
  • Questo è un identificatore univoco che chiunque abbia l’applicazione può utilizzare per entrare immediatamente nella playlist.
  • Devi solo consentire a qualcun altro di scansionare l’immagine del codice con la fotocamera del cellulare.
  • Puoi anche fare uno screenshot e inviarlo a chi vuoi.
  • Se vuoi vedere altri modi per condividere, scorri verso il basso fino a trovare l’opzione Condividere, che si trova vicino alla fine dell’elenco.
  • Una volta premuto Condividere Verrà mostrata un’altra schermata con tutte le piattaforme dove è possibile condividere la playlist.

Devi tenere in considerazione che le opzioni di condivisione possono variare tra i dispositivi, ma comunemente quelle che appaiono sono le seguenti: WhatsApp, Instagram, Facebook Messenger, Facebook, Twitter, messaggi SMS, Copia link e un’opzione “Altro” in cui puoi scegliere e-mail, Google Drive o AirDrop su iPhone, tra le altre applicazioni.

Quando selezioni l’opzione preferita, devi seguire le istruzioni per condividere la tua playlist attraverso questi servizi, poiché non tutti condividono allo stesso modo.

Come condividere una playlist Spotify dall’app desktop

Ci sono due metodi per essere in grado condividi playlist sulla versione desktop di Spotify. Il primo richiede di eseguire la seguente procedura:

  • La prima cosa è trovare l’elenco in questione nella sezione Playlist della colonna di navigazione dell’app sul lato sinistro.
  • Quando fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi playlist in quella sezione, verrà visualizzato un menu che offre una varietà di azioni disponibili, tra cui Condividere.
  • Facendo clic su questa opzione verrà presentato un secondo livello con tutti i modi per farlo: Facebook, Facebook Messenger, Twitter, Telegram, Skype, Tumblr, codice Spotify, Copia collegamento playlist, Copia codice e Copia URI Spotify.

Come nell’applicazione mobile, ciascuna di queste opzioni si comporta in modo diverso.

Il secondo modo per condividere dall’applicazione desktop è dalla sua finestra principale.

  • Sotto il nome e la descrizione della playlist troverai il pulsante con i tre punti orizzontali, qualcosa di simile a quello dell’applicazione mobile.
  • Quindi fai clic per vedere tutte le azioni disponibili, inclusa la stessa opzione Condividi spiegata nel primo metodo.

Con questi processi puoi condividere le playlist di Spotify con i tuoi amici e familiari.

Cosa fare quando Spotify non funziona

A causa di molteplici ragioni, possono sorgere problemi nel servizio della piattaforma. Alcuni dei guasti più comuni e le loro possibili soluzioni sono elencati di seguito:

Errore del servizio Spotify

Se è impossibile per te accedere all’applicazione, è molto probabile che ciò sia dovuto a un guasto generale del servizio. In tal caso, puoi verificarlo Downdetector.

Come condividere gli account Spotify Premium

Un’altra opzione per scoprire se il calo è generale è verificare con altri utenti. Questo ti aiuterà a vedere se qualcun altro sta riscontrando lo stesso problema in questo momento.

Problemi con l’applicazione

È normale che l’applicazione Spotify su Android si blocchi e non ti permetta di chiudere la canzone. In tal caso, la soluzione proposta è quella di forzare l’arresto sul cellulare. Per fare ciò, segui questi passaggi:

  • Vai all’icona Spotify sul computer o alla sezione delle applicazioni.
  • Tieni premuta l’icona e tocca la “i” nel menu.
  • Le informazioni sull’applicazione si apriranno.
  • Ora, in alto si seleziona Fermare.

Per verificare, riapri Spotify e riproduci di nuovo il brano che desideri.

Non riesco a scaricare le canzoni

Se provi a scaricare un elenco o una canzone e ricevi un errore, devi assicurarti di avere il Wi-Fi e che il tuo account Premium sia ancora attivo.

Se tutto va bene, potrebbe essere che questo errore sia dovuto al numero massimo di brani che puoi scaricare su Spotify, che è un totale di 10.000 brani per dispositivo. Se stai cercando di scaricarne altri, riceverai l’errore.

Un altro dettaglio che dovresti considerare è se hai spazio di archiviazione sul tuo telefono cellulare o tablet. Puoi modificare la posizione dei download dalle impostazioni o controllare lo spazio disponibile, in questo modo:

  • Innanzitutto, devi aprire l’applicazione Spotify sul tuo telefonino.
  • Quindi vai su Start in basso.
  • Ora, fai clic sull’angolo in alto a destra per aprire la sezione delle impostazioni.
  • Scorri fino in fondo alla pagina.
  • A questo punto, in Altro, scegli l’opzione Magazzinaggio.
  • Infine, scegli tra Scheda SD o memoria del dispositivo.

Qui puoi vedere lo spazio disponibile in ognuno di essi.

Alcune canzoni non vengono visualizzate

Potrebbe non apparire perché la canzone non è su Spotify. Inoltre, se sei su un Piano Famiglia Spotify gestito da qualcun altro, potrebbe essere che l’amministratore del Piano Famiglia del tuo account abbia bloccato i contenuti espliciti nei brani e questo significa che alcuni non vengono visualizzati o non possono essere riprodotti.

In questo caso, dovresti verificare con l’amministratore del tuo piano. Il processo per sbloccare le canzoni è il seguente:

  • La prima cosa è accedere alla pagina di Piano Famiglia Spotify.
  • Ora, il membro che desideri è scelto.
  • Devi attivare o disattivare Consenti contenuto esplicito.

Mancanza di spazio

Se hai intenzione di scaricare brani sul tuo telefonino, potresti esaurire lo spazio. Un’opzione diretta consiste nel disinstallare l’applicazione e reinstallarla. Una volta fatto, scegli quali elenchi vuoi salvare e quali no. Da Android è inoltre possibile eliminare lo storage di Spotify sul proprio telefonino in Informazioni sull’applicazione o Applicazioni, per le quali è necessario eseguire la seguente procedura:

  • Il primo passo è aprire le impostazioni del telefono o del tablet.
  • Allora vai alla sezione su Applicazioni.
  • A questo punto, inserisci Spotify nell’elenco.
  • Ora, devi andare a Magazzinaggio.
  • Infine, fai clic sul pulsante Elimina dati.

Questo eliminerà i dati che Spotify sta occupando e potrai scaricare di nuovo.

Un’altra opzione è che puoi deselezionare gli elenchi scaricati:

  • La prima cosa che farai è aprire Spotify.
  • Quindi, scegli un elenco che non sei più interessato a scaricare.
  • Infine, in alto, devi premere il pulsante verde.

D’ora in poi, l’icona di download di tutti i brani presenti nell’elenco scomparirà, ad eccezione di quelli ripetuti o scaricati per altro motivo. In questo modo potrai eliminare le liste che non vuoi e risparmierai spazio.

Non puoi attivare un account di prova

Se non puoi creare una versione di prova gratuita di Spotify Premium, deve essere perché hai già avuto un account. In tal caso, prova un’altra e-mail che hai o crea una nuova e-mail da testare.

Il piano premium non funziona

Se hai rinnovato il piano Premium e continua a non funzionare per te, disconnettiti e accedi nuovamente per forzare una sincronizzazione. Se ancora non funziona, controlla lo stato del tuo abbonamento nella pagina del tuo account: vedrai il tipo di piano che hai e quando verrà emessa la prossima fattura sul tuo account. Assicurati che il piano sia una modalità Premium. E inoltre, che il tuo pagamento appaia attivo.

Nel caso di far parte di a Piano Premium Famiglia, Parla con la persona che possiede l’account nel caso tu sia stato rimosso o cancellato dal piano.

Servizio di supporto Spotify

Se il tuo problema non viene visualizzato in questo elenco, Spotify ha una sezione di supporto a cui puoi accedere dal browser. Devi solo andare all’indirizzo support.spotify.com/es/ e da qui puoi scrivere il problema che hai e si completerà automaticamente in base ai problemi più frequenti.

Conclusioni

Ci sono diversi modi per condividere account Spotify Premium, compresi i suoi requisiti e le procedure per realizzarlo. Oltre ai metodi disponibili per condividere e sincronizzare le playlist.

Ci sono alcuni inconvenienti che possono verificarsi nel funzionamento degli account Spotify, ma è facile individuarne le cause e le possibili soluzioni.

Torna su