Come acquisire schermate in Windows 10 nel 2021

Al tempo di fare screenshot in Windows 10 Hai diverse opzioni, sia all’interno del sistema operativo stesso che vengono forniti per impostazione predefinita, sia in alcuni programmi appositamente progettati per questo. A seconda dei tuoi gusti e preferenze, nonché dello spazio e delle risorse tecniche del tuo computer, ti consigliamo di utilizzare l’uno o l’altro.

Nel caso non lo sapessi, ti abbiamo detto dove vengono salvati gli screenshot in Windows 10 per impostazione predefinita, anche se è qualcosa che puoi cambiare facilmente. Passiamo dal più semplice al più complesso per imparare a fare screenshot in Windows 10.

Scorciatoie da tastiera per acquisire schermate in Windows 10

In Windows 10 abbiamo 4 comandi che ci permetteranno di fare facilmente screenshot:

Imp Pan e incolla

Se selezioni la chiave Imp Pan, l’acquisizione viene salvata automaticamente negli Appunti di Windows. Diciamo che sarebbe come scattare una foto a schermo intero. Ora devi solo andare a uno strumento di fotoritocco, un documento o persino un’e-mail. Ad esempio, ti consigliamo di utilizzare il classico Dipingere.

Posizionati nel programma e premi Ctrl + V o Fare clic con il tasto destro > Impasto.

Ora devi solo tagliare la parte che vuoi o salvarlo direttamente nel formato che preferisci.

Alt + Imp Pan

Ci sono molti utenti che utilizzano un sistema a doppio schermo o multischermo dividere le aree di lavoro e di svago. Con la scorciatoia di Alt + Imp Pan ci sarà un screenshot solo della scheda o della finestra che stiamo utilizzando. È un modo per risparmiare tempo nel caso in cui non vogliamo che appaia il resto del contenuto.

La procedura è la stessa: vai all’editor di foto, documenti o email e incolla la cattura.

Win + Imp Pan

Nel caso di voler risparmiare tempo perché vogliamo salvare lo screenshot così com’è senza modificarlo sul nostro computer, quindi la scorciatoia di Windows + Imp Pan è la tua migliore opzione, perché ti permette memorizzarlo direttamente sul disco rigido.

Win + Maiusc + S

Infine, una funzione aggiunta di recente con la quale possiamo tagliare e modificare direttamente l’acquisizione con il sistema Windows stesso. Per fare ciò, premere Windows + Maiusc + S e ti attiverai Ritaglia e annota (taglia e disegna). Ora devi solo selezionare la parte dello schermo che vuoi salvare come screenshot.

Utilizzo dello strumento di cattura

Un altro metodo per acquisire schermate in Windows 10 è utilizzare lo strumento di cattura. Per accedervi non ci resta che scrivere il tuo nome nel cercatore di finestre che troveremo nella parte inferiore dello schermo o nel nostro menu Start.

Tuttavia, sembra che questa funzione scomparirà presto, quindi il sistema operativo stesso ci consiglia di utilizzare l’ultima scorciatoia che abbiamo insegnato (Vinci + maggio + S).

Le migliori app per fare screenshot

Oltre a queste opzioni di base e facili da usare per fare screenshot in Windows 10, c’è un’ampia varietà di programmi gratuiti per questo sistema operativo con il quale, oltre a fare screenshot, possiamo modificarli e aggiungere simboli e annotazioni che potrebbero esserci utili.

Se di solito li usi nella tua vita quotidiana, potresti comunque volerne uno per risparmiare tempo di modifica. Ecco le 3 migliori programmi ed estensioni produrre screenshot su Windows 10.

ShareX – Il più completo per gli screenshot in Windows 10

sharex

La prima è un’opzione gratuita e open source nota come CondividiX. Tra le sue funzioni, ci consente di selezionare la parte dello schermo che vogliamo catturare, disegnare e pixelare su di essa e possiamo persino registrare in video ciò che accade sul nostro computer.

scarica condividi x

LightShot

LightShot

Se stai cercando un’alternativa che occupi poco spazio e sia veloce da usare, allora LightShot è per te. Oltre a poter selezionare rapidamente la parte dello schermo che desideriamo, avremo un buon editor successivo per aggiungere le indicazioni di cui abbiamo bisogno. Puoi aggiungere l’estensione per Chrome se vuoi usarla solo quando navighi o usi il suo programma completo e gratuito.

scarica il colpo di luce

Screenshot automatico

Screenshot automatico

Un’opzione molto interessante quando si acquisiscono schermate in Windows 10 è Screenshot automatico, con cui potremo automatizzare questo processo. Ad esempio, possiamo realizzarli su un video specifico in modo che in seguito possiamo analizzarli con calma. Ci consente anche di definirne le dimensioni e il formato, cosa molto interessante soprattutto se vogliamo inviare queste acquisizioni tramite e-mail o un’app.

scarica Screenshotter automatico

E come si fa su Mac?

Ovviamente queste scorciatoie da tastiera per fare screenshot non funzionano per i computer Apple. In tal caso, ti consigliamo di dare un’occhiata al nostro tutorial per fare screenshot su Mac. Vedrai che non è affatto difficile e devi solo usare i programmi appropriati o imparare le scorciatoie da tastiera corrispondenti.

Torna su