3 migliori siti Web per condividere abbonamenti Netflix, Spotify o Disney +

Se vuoi risparmiare denaro per guardare film e serie in streaming, ti mostreremo i migliori siti Web per condividere gli abbonamenti da tutti i tipi di piattaforme.

Sebbene sia vero che la maggior parte come Netflix, Amazon Prime, HBO o Disney + hanno abbonamenti in cui possiamo avere diversi profili e riprodurre contenuti su vari dispositivi, potresti voler accedere a tutti loro a un prezzo molto conveniente. In questo modo, non dovrai essere tu a gestire gli account o cercare persone con cui condividere.

I 3 migliori siti web per condividere gli abbonamenti

Al momento, possiamo puntare fino a 3 siti Web per condividere abbonamenti totalmente affidabili e in cui possiamo trovare tutti i tipi di piattaforme: Spotify, Netflix … ma anche alcuni programmi come Canva Pro, Nintendo Switch online, Microsoft 365 o Dropbox.

Prezzo insieme

Together Price è sicuramente uno dei siti Web di condivisione di abbonamenti più affidabili a livello internazionale. Il suo funzionamento è molto semplice. Una volta che ti sei registrato e hai il tuo account, devi trovare un gruppo condiviso in base al programma o alla piattaforma che desideri.

Scegliendolo, vedrai un’ampia varietà di gruppi, con il nome e la foto dell’amministratore e gli spazi disponibili che ci sono. A seconda della velocità di risposta, della gestione del gruppo e delle valutazioni degli altri utenti, verrà attribuito all’amministratore un punteggio maggiore o minore.

Ora devi solo selezionare il gruppo il cui prezzo ti si addice meglio e richiedere l’ammissione all’amministratore. Quando ti accettano, puoi entrare nella chat di Together Price e ottenere le chiavi o il link di invito che forniscono.

In questo modo, Together Price funge da intermediario. Sarà attraverso questa piattaforma che i pagamenti mensili verranno addebitati automaticamente senza dover essere in sospeso o inviare il denaro direttamente all’amministratore. In caso di problemi o di non accettazione, la piattaforma restituirà i soldi sul tuo conto.

Vai al prezzo insieme

Polpo

Polpo

Un altro dei migliori siti web per condividere gli abbonamenti è Pulpo, una piattaforma più focalizzata sulla Spagna dove puoi anche formare o unirti a diversi gruppi. Gli account che possono essere condivisi sono praticamente gli stessi di Together Price anche se gli utenti risiedono in questo paese.

Quando si tratta di pagamenti mensili, che vengono effettuati anche in automatico tramite Pulpo, viene addebitata una commissione compresa tra 50 centesimi e 1,5 € a seconda dell’abbonamento da condividere. L’unico aspetto negativo è che accettano solo carte di debito o di credito come forma di pagamento, anche se continuano a lavorare per implementare nuove alternative in futuro.

Vai a Polpo

Condiviso

Condiviso

Infine, una piattaforma spagnola per condividere gli abbonamenti è Sharingful. Anche se forse è meno conosciuto, funziona allo stesso modo dei precedenti. Creando un account e sincronizzando i tuoi account con il web, puoi condividere le spese e risparmiare fino all’80%.

Spotify Premium, YouTube, MasMovil, Movistar … Ci sono molti account che puoi condividere per pochissimo un mese in uno qualsiasi dei gruppi su Sharingful. Devi solo entrare nel loro sito web e creare un account per iniziare a godere di tutti i suoi vantaggi.

Vai a Condivisione

Potresti essere interessato a:

È legale e sicuro condividere abbonamenti su questi siti web?

Sia Together Price, Pulpo e Sharingful sono piattaforme totalmente sicure che funzionano semplicemente come intermediari tra persone diverse che vogliono condividere le spese e risparmiare denaro ogni mese. Finché le piattaforme stesse non cambiano le loro politiche di profilo in ciascun account, è totalmente legale utilizzare un account condiviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su