Come sincronizzare email, contatti e calendario di Outlook su Android

Sincronizza email, contatti e il calendario di Hotmail o Outlook È un’azione importante per mantenere aggiornato il tuo dispositivo Android. Con questa configurazione attiva potrai avere accesso alle agende, agli eventi e ai numeri di telefono a tua disposizione ovunque tu vada.

Tuttavia, sono molti gli utenti che hanno segnalato di non conoscere le strategie per configurare queste tre funzioni in Android. Non dovresti preoccuparti in questa guida che ti diremo passo dopo passo come sincronizzare email, contatti e calendario in Hotmail.

È una nuova funzionalità di Microsoft?

Google ha consentito sin dall’inizio la sincronizzazione di contatti, email e calendari, invece Microsoft ha recentemente dato importanza alla sincronizzazione dei dati con i dispositivi mobili.

Sebbene non si tratti di una configurazione veramente “nuova”, Supporto di Exchange ActiveSync abilitato da Microsoft negli account di posta elettronica. Ma a cosa serve questa funzione: con essa puoi sincronizzare email, contatti e persino il calendario.

Questa funzione è compatibile con EAS 2010 WebDav, quindi puoi collegarli ai tuoi dispositivi e client di posta.

Come sincronizzare i contatti, le e-mail e il calendario di Hotmail con Android

Google esegue queste funzioni automaticamente, invece Hotmail deve accedere alle impostazioni di Sincronizza email, contatti e calendario. Ma questo non significa che sia più complesso, è ancora un processo semplice.

Con l’integrazione EAS puoi tenere d’occhio il tuo account Outlook, i contatti e le notifiche push del calendario. Al sincronizzare outlook su android Devi solo accedere alle impostazioni e fare clic sulle opzioni corrispondenti.

Sincronizza un account Outlook su Android

Per questo primo metodo, devi entrare nelle impostazioni del cellulare o del dispositivo mobile Android e eseguire i seguenti passaggi:

  1. Vai alle impostazioni di sistema
  2. Accedere agli account e quindi “gestire gli account”
  3. Ti verrà mostrato un elenco con gli account che ha il tuo cellulare, esplora fino a trovare “Aggiungi account”
  4. Seleziona la piattaforma Outlook
  5. Inserisci il tuo account e la password
  6. Fare clic sul pulsante “Sincronizza automaticamente i dati”.

In questo modo, i dati, in particolare le e-mail del tuo account Outlook, saranno presenti nel tuo cellulare Android.

Come configurare un account Outlook su Android

Sincronizza i tuoi contatti di Outlook su Android

Esistono molte alternative per esportare o sincronizzare i contatti su Android, ma in questa guida ti offriamo una metodo molto pratico, facile e veloce:

  1. Inserisci le impostazioni del tuo cellulare Android
  2. Seleziona “Applicazioni”
  3. Esplora finché non trovi “Outlook” e fai clic su di esso
  4. Nel menu delle informazioni sull’applicazione, fai clic su “Autorizzazioni”
  5. Sarai esposto a una serie di contatti, clicca su “Contatti”
  6. E consente l’accesso ad essi in modo che possano essere sincronizzati

con questi passaggi puoi avere i tuoi contatti di Outlook nelle tue informazioni mobilisimile a Gmail.

Come sincronizzare i contatti e il calendario di Outlook su Android

Sincronizza il calendario di Outlook con Android

Per ottenere la sincronizzazione del calendario di Outlook su Android è necessario accedere all’applicazione client di posta ed eseguire la seguente configurazione:

  1. Entra in Outlook e fai clic sull’icona del calendario in basso
  2. Ti porta alla schermata del calendario e tocca il menu in alto
  3. Fare clic sull’icona Aggiungi calendario nell’area in alto a sinistra
  4. Fare clic lì ti consentirà di “aggiungere account” con il tuo account e-mail personale associato all’account Outlook
  5. A seconda dell’account con cui inizierai (Gmail o iCloud) devi seguire una serie di passaggi e accettare le autorizzazioni di Outlook.
  6. Conferma i dati per accedere
  7. Una volta caricati i dati, puoi abilitare il calendario in Android

Per di qua, puoi sincronizzare i tuoi dati: email, contatti e calendari sul tuo dispositivo e gestisci le tue agende o e-mail ovunque tu voglia andare. Ci auguriamo che il tutorial ti aiuti a ottimizzare il tuo dispositivo mobile e il client di posta elettronica.